Archive for Web

ITALIAN STREET PHOTOGRAPHY

Photographers.it, dotART e URBAN presentano ITALIAN STREET PHOTOGRAPHY

Debutta sul web la vetrina dedicata ai migliori autori ”made in Italy” dello stile fotografico più cool del momento: la street photography
Italian Street Photography (www.italianstreetphotography.com) è un collettore di energie artistiche “street” presenti sul nostro territorio, volto a promuoverle e diffonderle in modo che possano farsi conoscere fuori dai confini nazionali. Read more

ISPERIADAS – Sardigna Street View

201410_sardegnaURL: isperiadas.tumblr.com
Blog fotografico di Dario Costeri

“Il mio progetto, tuttora in corso, ha avuto inizio due anni fa. Mi sono proposto con esso di fornire un racconto fotografico della Sardegna che prendesse le distanze dal folklore e dalle immagini da cartolina che non rispondono al mio modo di vedere e sentire la nostra terra. Il mezzo che ho scelto è quello di Google Street View. Mi ha affascinato l’idea che l’occhio “imparziale” di Google potesse immortalare casualmente la quotidianità di strade, piazze, campagne e spiagge dell’Isola, nonchè raggiungere luoghi generalmente poco battuti o dimenticati. Ho trovato stimolante poter lavorare su questo prezioso materiale e “scattare” le fotografie una seconda volta, questa volta con il mio sguardo, con intento artistico non meno che documentaristico. La raccolta di immagini si è fatta via via più abbondante e, ora che il progetto è decollato, sono lieto di renderne partecipi quanti avranno il piacere di conoscerlo e diffonderlo. Al blog è associata anche una pagina Facebook all’indirizzo: facebook.com/isperiadas”.

Blog: GENIUS LOCI

201410_glociNASCE “GENIUS LOCI”, IL PRIMO BLOG DI FOTOGRAFIA NATURALISTICA CHE LASCIA SPAZIO ALLA PASSIONE

Splendide immagini ma non solo da quelli di Genius loci, blog nuovo di zecca proposto da ben 14 fotografi naturalisti italiani che si sono trovati per “raccontare la natura. Ogni giorno”. Infatti, dal primo ottobre sul sito www.geniusloci.photo è possibile ammirare quotidianamente una nuova fotografia di alcuni tra i più talentuosi fotonaturalisti italiani. Ed ogni immagine è riccamente commentata dal rispettivo autore, a testimoniare un approccio non comune fatto di sensibilità e passione.
Dalle Dolomiti alla Sicilia, dall’Andalusia alle montagne scandinave, a ispirare il Manifesto del progetto è il desiderio di proporre un modello di fotografia naturalistica slow, centrato sui luoghi di residenza e la loro conoscenza profonda.

Bird in flight

201407_depositphE’ possibile scattare dei capolavori usando uno smartphone? SI. E’ giunto il momento di accettarlo gettare la tua collezione di riviste nell’affascinante mono delle “tele lenti”. In collaborazione con Depositphotos, abbiamo lanciato l’online magazine “Bird in Flight” dedicata a tutti coloro che sono interessati al mondo della fotografia, i suoi sviluppi nella pubblicità, reportage, documentari ed arte contemporanea. Il progetto è dedicato agli artisti che vivono la fotografia come la voglia di guardarsi intorno e di catturare il mondo che li circonda. Questo istinto è la forza motrice che rende i fotografi capaci di comunicare le loro idee e di illustrarci il mondo attraverso le lenti delle loro fotocamere. Seguici: sarà un volo entusiasmante!
Info: www.depositphotos.com

#ledonneresistono

201405_ledonneresistonoCampagna di valorizzazione del mondo femminile
Con l’hashtag #ledonneresistono vogliamo popolare la rete di immagini, citazioni e testimonianze di vita, per dare valore alle donne che, nel quotidiano, resistono. Perché: vogliamo dire che la lotta delle donne è di lungo periodo e che, dagli anni della guerra, si è prolungata nelle conquiste dell’emancipazione e della libertà femminile. Con l’hashtag #ledonneresistono chiediamo al popolo virtuale la partecipazione alla raccolta di testimonianze di storie di vita e di lotta del mondo femminile: immagini, citazioni di resistenza di genere, per dare valore alle donne che, nel quotidiano, resistono. Read more

DALL’ABRUZZO IL NUOVO LOGO DELLE AUTOSTRADE DELLA FLORIDA

NewLogoGiardielloChung2FLORIDA’S TURNPIKE ENTERPRISE:
DALL’ABRUZZO IL NUOVO LOGO DELLE AUTOSTRADE DELLA FLORIDA

“Nessuno è profeta in patria”, così cita un vecchio adagio, ed è così anche nel nostro Abruzzo dove professionisti ricchi di talento vengono quasi sempre ignorati a favore di chi viene da fuori o dei “soliti” che possono vantare le conoscenze giuste (poco importa se le loro realizzazioni spesso cozzano contro qualsiasi senso artistico o buona regola di progettazione).

La designer Kate Chung e l’architetto Rino Giardiello non sono gli ultimi arrivati nei settori della grafica, della fotografia e della Comunicazione Visiva – i loro lavori sono noti in Italia ed all’estero – ma a Pescara, città dove vivono e lavorano, vengono immeritatamente tenuti in secondo piano. E’ quindi con orgoglio che segnaliamo un loro successo di cui altrimenti non avremmo notizia in Italia: la “Turnpike Enterprise”, una delle società che gestiscono la rete autostradale della Florida, in seguito ad un concorso di idee con numerosi partecipanti, ha scelto la loro proposta per il nuovo logo che identificherà la Società.

Nell’immagine che accompagna questo comunicato, oltre al logo attuale della Turnpike Enterprise, alleghiamo la proposta presentata da Kate Chung e Rino Giardiello.

“Il logo definitivo” – ci spiega Rino Giardiello – “sarà diverso dal logo presentato e premiato al Concorso di Idee (in particolare è piaciuta l’idea della “F” stilizzata come una rampa autostradale che continuerà ad essere l’elemento grafico dominante) e siamo già stati contattati dalla Società per le modifiche. Aver ideato e disegnato il logo scelto è solo l’inizio di un percorso ben più lungo e complesso che affronteremo nei prossimi giorni con i dirigenti della Turnpike Enterprise. Un lavoro che non manca di riempirci d’orgoglio sia a livello personale che come italiani”.

Eppela e Photographers.it lanciano una partnership dedicata ai progetti di fotografia

201402_crowdfLa partnership permetterà a Eppela di proporre in Italia progetti in crowdfunding legati alla fotografia selezionati da Photographers.it

Eppela, la piattaforma di crowdfunding  leader in Italia e Photographers.it , uno dei più noti portali Italiani dedicati al mondo della Fotografia, sono lieti di annunciare oggi il lancio di una partnership dedicata ai progetti di fotografia.  La partnership permetterà a Eppela di proporre in Italia progetti in crowdfunding legati alla fotografia selezionati da Photographers.it: progetti continuativi o legati ad attività culturali ed eventi spot. Read more

PUBLIC GALLERY intra-tainment

201401_publicgalleryLancio di publicgallery.it, nuovo spazio (web) pubblico per la condivisione di foto

E’ ufficiale, dopo diversi mesi di incubazione ha finalmente visto la luce il nuovo progetto della start up Veronese Public Gallery in tema di fotografia ed arte contemporanea. Dopo l’esperienza come associazione culturale (Blindonkey ndr) il team ha lanciato un nuovo sito internet che vale la pena almeno visitare per cercare di capire di cosa si tratta.

Public Gallery intra-tainment è infatti un nuovo concetto di web gallery: comune, virale, in cui tutti possono caricare immagini e vederle pubblicate nella gallery, gratuitamente. Bastano pochi attimi per attivare l’account e uploadare le foto, dopodichè, le immagini che passano “l’ardua selezione” (ovvero rispettare 4 semplici regole fornite dal sito) vengono proiettate una dopo l’altra, in uno slide-show giornaliero unico, senza pubblicità. Il filtro delle regole, fatte rispettare da un mediatore, si concretizza in quattro “NO”, ovvero NO! a persone riconoscibili, a messaggi politici, a pubblicità e nudità, tutto il resto viene mandato “in onda”.
Per visionare la gallery, che apre la mattina e chiude la sera, non è necessaria alcuna registrazione, basta cliccare uno dei due bottoni presenti nel sito. La semplicità è, quindi, il punto di forza di Public Gallery, sito completamente in inglese, che NON è un social network o una community e diventerà presto una app per smart-phones e tablet, anche se è già fruibile la versione mobile. Il team di Public Gallery si propone così di continuare a far interagire il mondo dell’arte, e della fotografia in particolare con le nuove tecnologie rendendo il tutto più facilmente accessibile, fruibile ed economico ai propri utenti.

Per saperne di più visita: www.publicgallery.it o collegati alla pagina facebook dell’iniziativa: https://www.facebook.com/PublicGalleryIntratainment

Per maggiori informazioni e. [email protected] t. +39 393 5589894

FERMO: La mia edicola

201310_fermoLA FIERA AL FERMO FORUM DI MAGHUNTING PARTE DAL WEB
RACCOLTA FOTOGRAFICA LA MIA EDICOLA

E’ stato pubblicato oggi il nuovo portale web della Fiera Maghunting, la fiera delle pubblicazioni periodiche e specialistiche che si terrà al Fermo Forum i giorni 29-30 Novembre e 1 Dicembre. La novità è la raccolta lanciata da Maghunting delle fotografie dal titolo “La mia edicola” Gli utenti infatti accedendo alla pagina della fiera, raggiungibile dal social www.maghunting.com, potranno inviare le foto delle edicole a loro care, indicando la loro ubicazione. Read more

Eternit A

201309_eternitInaugurazione: 5 ottobre 2013
Spazio Espositivo: http://premiopaolaocchi.wordpress.com/eternit-a
Eternit A | festival di Internazionale 2012
Vernissage: 5 ottobre 2013
Finissage: 5 ottobre 2014

La difficoltà maggiore della prevenzione è il riconoscere le cause della malattia. Eternit A è un contenitore composto da diversi progetti fotografici che permettono di vedere e riconoscere tali cause, e sensibilizzare sulla prevenzione. Diversi linguaggi e punti di vista che aiutano a comprendere chi sia questo ‘killer silenzioso’ e la sua assoluta imparzialità nello scegliere le vittime. Read more

Conseguenze (Aftermath) – Erto e Fukushima

201309_conseguenzeFotografie di Uma Kinoshita e Michele Mattiello

Lost in Fukushima
“Lost in Fukishima” e’ un progetto fotografico realizzato da Uma Kinoshita. Dopo il triplo disastro che  devastato la costa  pacifica del Giappone nord-orientale l’ 11 marzo 2011, Uma ha visitato regolarmente la terra colpita per realizzare le sue foto. Si è particolarmente concentrata sulla Fukushima, la prefettura dovesi trovano  le centrali nucleari, e all’interno della prefettura, ha scelto una città di mare e un villaggio di montagna come simboli della tragedia. Read more

BRA (CN): Il Museo del Giocattolo, sito e concorso

201309_braInfo: Città di Bra – Museo del Giocattolo – tel. 0172.413049 – [email protected]
On line il sito www.museodelgiocattolobra.it e il concorso fotografico “Mi metto in Gioco”

Un nuovo sito internet e un concorso fotografico: si mette in gioco – parafrasando il titolo del contest – il Museo del Giocattolo di Bra, dove è ospitata una delle raccolte più significative , per quantità e qualità, di balocchi dalla fine del Settecento ad oggi. Su  www.museodelgiocattolobra.it appassionati e curiosi potranno intraprendere un viaggio virtuale tra la collezione dell’antiquario Michele Chiesa e le sale tematiche della struttura, dalle bambole Read more

ASA NISI MASA: Galleria d’arte online

201309_asaDUDE inaugura asa nisi masa, galleria d’arte online. Di una galleria tradizionale mantiene quasi tutto: mostre temporanee, collezione permanente, cataloghi, inaugurazioni, spazi espositivi. Ma è possibile visitarla solo su dudemag.it/asanisimasa.
Il progetto – Il progetto è coordinato da un team di curatori esordienti ed è alla ricerca permanente di proposte e collaborazioni ([email protected]). Read more

Sei pianeti in padella!

201307_panplanetsSegnaliamo volentieri il progetto di due digital artist italiani, Giuliano Antonio Lo Re e Matteo Gallinelli: “Pan Planets”. Lo Re e Gallinelli hanno riprodotto sei dei corpi celesti del nostro sistema solare utilizzando materiali come acqua, polvere e inchiostro ed hanno poi composto il tutto all’interno di una padella! Le foto, ed un resoconto dettagliato del progetto, si trovano qui:

http://www.behance.net/gallery/Pan-Planets/9557465

MILANO: Presenze

201307_presenzePresentazione del sito Internet di Ce.st.art.
e
Inaugurazione mostra “Pio Tarantini – Presenze”
Lunedì 15 luglio 2013, ore 18.30, presso spazio MADE4ART di Milano
MADE4ART, spazio e servizi per l’arte: www.made4art.it, [email protected]

Il Ce.st.art. – Centro studi sull’economia dell’Arte è lieto di invitarLa alla presentazione del suo nuovo sito Internet: www.cestart.it. L’evento si terrà lunedì 15 luglio alle ore 18.30 presso MADE4ART, spazio e servizi per l’arte e la cultura, sito a Milano in Via Voghera 14 – ingresso da Via Cerano (MM Porta Genova, zona Tortona). Durante la serata d’inaugurazione è previsto un rinfresco. In occasione dell’evento, presso MADE4ART si terrà l’inaugurazione della personale dell’artista e fotografo Pio Tarantini “Presenze”. In esposizione una selezione di opere appartenenti alla serie “Imago”, che tratta il rapporto tra la figura umana e il mondo.  Sarà presente l’artista. La mostra sarà visitabile fino a venerdì 19 luglio, con orario 10-13 e 16-19.

Michela Magnani: “Mamme in attesa e neonati”

201307_magnani“Adoro fotografare emozioni” (Michela Magnani)
Sito Internet: http://michelamagnaniphotography.it/
Per informazioni: [email protected]

Michela Magnani è una fotografa. Ed è una mamma. Difficile non notare quanto sia profondo il legame fra questi due aspetti della sua vita. È nata custodendo nel cuore la sottile arte di catturare istanti di naturale bellezza. Da bambina resta incantata dalle fotografie che trova su giornali e riviste; le osserva rapita, cercando di coglierne i segreti. Intanto il talento dentro di lei inizia a scalpitare, a scalciare, deve uscire, liberarsi dalla prigione di “se” e di “ma” in cui è rinchiuso. Più morde, più Michela si rende conto di non poterlo ignorare. Con coraggio e fiducia nel futuro, ma anche con la paura e l’incertezza dell’ignoto, prende la decisione che le cambierà la vita: “lascio il posto fisso a tempo indeterminato in tempo di crisi. Per molti una pazzia, per me una scelta di vita necessaria”. Oggi il suo coraggio l’ha ripagata. Read more

MILANO: Alza lo Sguardo

201305_baghettidi Aaron Baghetti
Evento di inaugurazione e lancio il 23 maggio dalle 17:00 alle 23:00, presso MyOwnGallery / Superstudio Più, in via Tortona 27- 20144 Milano.
Proseguimento permanente su internet con catalogo online sul sito web www.aaronbaghetti.com

Il 23 maggio si terrà, dalle 17.00 alle 23.00, presso MyOwnGallery / Superstudio Più di Milano, il lancio della mostra fotografica Alza lo sguardo – Aaron Baghetti, che proseguirà nei mesi successivi sul sito www.aaronbaghetti.com
Ovunque nel mondo, nelle metropoli moderne, camminando per strada, si osserva come le persone siano assorte nel proprio microcosmo, distanti dagli altri e da ciò che le circonda, ognuno preso dal proprio quotidiano, vivendo fermi in un presente distratto. Alza lo sguardo è una mostra dedicata al futurismo, che vuole contrastare questa sensazione di estraneazione globale, e stimolare l’individuo ad acquisire dettagli al di fuori della propria portata visiva, ad alzare lo sguardo verso prospettive futuristiche, reali, concrete, che nascono dall’ingegno umano, dalla necessità di evolversi e di superare sempre i propri limiti. Read more

GraffitiPhotoBlog: Due storie bangla a Roma

201212_mcasinidi Marco Casini
Reportage vincitore della Prima Edizione della Borsa di Studio Graffiti “Rolando Fava”
www.graffitiphoto.it/graffitiphotoblog

Marco è laureato in ingegneria elettronica, ma fotografa da quando aveva 11 anni. Dopo qualche anno di impasse per l’impossibilità di avere a disposizione una camera oscura, si riavvicina alla fotografia con il digitale e dal 2010, dopo aver frequentato i corsi Graffiti di racconto per immagini, avviamento alla professione e master di reportage, e aver partecipato a reportage in Palestina, Myanmar e Perù, è impegnato anche come fotoreporter. Read more

Nasce Graffiti Photo Blog

201212_graffitiblogUn nuovo spazio in rete dove ammirare e confrontarsi con il Reportage di qualità: www.graffitiphoto.it/graffitiphotoblog

Racconti brevi ma intensi, a volte anche molto intimi, storie di vita vissuta con tutte le difficoltà attraversate, frammenti o spezzoni di una quotidianità a noi così vicina da sfiorala   praticamente sempre ma ancora troppo lontana, sconosciuta, montati in un Format elegante, raffinato ed efficacissimo della durata di circa due minuti, con le immagini, spesso in bianco e nero, che scorrono come Frame di un film e un sonoro, musica e parole, che rende le storie non solo più comprensibili ma assolutamente indimenticabili. Read more

Il blog di Gianfranco Arciero

201211_arcieroE’ attivo il blog  http://gianfrancoarciero.altervista.org/ nel quale viene proposta la discussione sugli usi condizionanti della fotografia diffusa attraverso i diversi media. Si può intervenire a titolo di dibattito dal punto di vista etico oppure  commentando immagini tratte dai mezzi a diffusione nazionale e locale. Se qualche fotografia che passa sotto i propri occhi non convince per una particolare impaginazione, per un taglio “sospetto”, per una didascalia “repressiva” o per qualche indizio rilevabile  nei suoi contenuti, è utile partecipare alla discussione.  Il blog si prefigge di analizzarne i riflessi anche sulla lettura e sull’interpretazione  oltre che sulle norme che regolano la tutela legale della fotografia. Per informazioni: [email protected]

I mille volti dell’Abruzzo sui social network

201210_abruzzoNel cuore dell’Italia, tra le vette degli Appennini e le acque dell’Adriatico, si apre una terra verdissima, dove tra castelli arroccati, foreste e pascoli immensi ancora si respira l’aria genuina di un’ospitalità radicata nel tempo. E’ l’Abruzzo, che con la sua fitta rete di oltre 30 riserve naturali, 3 parchi nazionali e un parco regionale, si distingue per essere la regione più verde d’Europa.

Basti pensare che il 37% del territorio è area protetta, tanto da configurare la regione come un “museo permanente all’aperto” per quanto riguarda la storia dell’ambiente e del paesaggio. Una vera e propria miniera per gli amanti dell’escursionismo, del trekking, delle gite in mountain bike e più in generale per chi vuole dedicarsi al turismo attivo e allo sport senza rinunciare a una bellezza che scalda il cuore.

La varietà dei paesaggi che questa regione racchiude, che spaziano dagli altipiani costellati di greggi, alle cime innevate del Gran Sasso, all’asprezza della Majella, fino alla dolcezza dell’area collinare e dei torrenti, rendono possibile un numero impensabile di modi per apprezzare appieno la ricchezza di questa terra: arrampicate, free climbing, deltaplano, parapendio, canoa, turismo equestre e nautica sono solo alcune delle possibilità che si aprono a chi arriva qui.

Le centinaia di km di piste sciistiche con un ottimo innevamento rendono l’Abruzzo la destinazione ideale per il turismo e gli sport invernali, affiancando alla modernità estrema delle stazioni di sci all’atmosfera magica dei paesi e degli antichissimi castelli innevati in pietra viva, dall’aspetto fiabesco e dalla storia misteriosa.

Abruzzo Turismo si impegna ad accogliere al meglio il visitatore, attraverso una promozione online che si irradia in Italia e all’estero attraverso tutti i maggiori social network, come Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e canali social e minisiti dedicati a Gran Bretagna, Germania, Francia e Olanda, per una fruizione sempre più interattiva, dinamica e user-friendly.

Scopri Abruzzo Turismo sui social network: Facebook, Twitter, Google+, Pinterest, Instagram, Foursquare, Youtube, Tumblr.

Per info:  www.abruzzoturismo.it –  www.visitabruzzo.co.uk

The Low Fi Project

201206_lomoNasce la Community dedicata alla fotografia Lomo e Vintage – www.thelowfiproject.ning.com – [email protected]

The LowFi Project è una web community interamente dedicata alla fotografia Lomo e Vintage, nata da un’idea di Massimiliano Tempesta e Daniela Silvestri, in collaborazione con WSP Photography. In tempi come questi dove la velocità e la perfezione sono pretese in ogni situazione, è giusto fermarsi un attimo e riappropriarsi del nostro tempo, della nostra inventiva, del gusto di osservare più lentamente le cose e decidere di rappresentarle non come sono pedissequamente ma come vorremmo che fossero o, semplicemente, imperfette. Read more

KREATHINK: Due nuove iniziative

201109_kreathinkKreaThink, la community italiana dedicata a tutti coloro che vogliono esprimere e condividere le proprie idee e la propria creatività, lancia due importanti iniziative: K-Talent Club e Kreative Portfolios. KreaThink offre agli artisti del K-Talent Club non solo l’opportunità di creare e gestire una galleria virtuale sul sito web kreathink.it, ma si occuperà anche di promuoverne attività e iniziative sia attraverso la community sia avvalendosi dei principali strumenti on line (blog, social network, magazine, altre community di settore). Read more

Nasce Verderamemag

201109_verderameDa oggi è online il primo numero della rivista verderamemag. Un magazine interamente dedicato alla cultura contemporanea: arredamento, design, fotografia, arte e rubriche di approfondimento per raccontare storie fatte di immagini e parole. Verderamemag nasce dall’incontro creativo della fotografa Sara Gentile e della set designer Irene Baratto, già fondatrici di studioverderame. La redazione, tutta al femminile e (quasi) under trenta, propone in ogni numero un tema diverso: l’esordio è accompagnato dal leitmotiv della leggerezza con immagini realizzate in esclusiva per il magazine.

PRIVATE EYE: Patrizia Lanna in mostra

201109_lannaPATRIZIA LANNA  ///   LUCE AL QUADRATO
PRIVATE EYE
, la nuova sezione del sito dell’Associazione “Occhio!”, ospita mensilmente piccole mostre personali virtuali, monografie fotografiche di autori in qualche modo notevoli per meriti formali o contenutistici.
Patrizia Lanna è una fotografa professionista attiva da anni soprattutto nel territorio genovese e ligure, attenta a indagare anche aspetti meno noti o evidenti della quotidianità urbana. Ha spaziato dal sociale al teatro, dai reportage di viaggio alla collaborazione in Africa con l’ONU, riuscendo sempre a evidenziare attraverso i suoi “viaggi fotografici” lati nascosti e insospettabili dei soggetti umani o degli oggetti inanimati.
Col suo reportage Luce al quadrato affronta la narrazione di una disciplina sportiva non certo di massa,  spesso considerata ingiustamente “minore” e “povera”:  la boxe (con la corsa, lo sport  che più  affonda le proprie radici alle origini della specie umana). Il ring è quello della Celano Boxe Genova di Cornigliano, ma richiama le palestre di Harlem a New York, di Boston o di Chicago. Negli scatti, realizzati in robusto bianco e nero, si percepiscono potenza, sudore, fatica, grazia dei corpi e sempre passione.

Trasformazione del territorio

201107_territorioE’ online il sito di Trasformazione del territorio, un progetto dell’Università degli Studi di Padova in collaborazione con Marco Monari. Sono ormai dieci anni che il Prof. Zotti Minici, docente di Storia della Fotografia al DAMS di Padova (facoltà di Lettere e Filosofia), associa al suo corso un laboratorio di fotografia, tenuto dal fotografo professionista Marco Monari. Dal 2011 è stato ideato un Laboratorio di Fotografia Avanzato, a cui partecipano 16 studenti selezionati. Il Laboratorio è un percorso artistico-didattico programmato per tre anni accademici e si concentra sull’analisi di una tematica comune: La Trasformazione del Territorio. Al termine di ogni anno di ricerca è prevista una mostra collettiva nella quale verranno esposti gli scatti degli alunni oltre a quelli del fotografo Marco Monari.

“SpiaggiaBianca”, di Flavio Boretti

201107_borettiPRIVATE EYE, la nuova sezione del sito dell’Associazione “Occhio!”, ospita mensilmente piccole mostre personali virtuali, monografie fotografiche di autori in qualche modo notevoli per meriti formali o contenutistici.
Il ciclo SpiaggiaBianca compone una insolita visione di un giorno d’inverno su una spiaggia balneare adriatica. Le foto sono state riprese (con camera Panasonic Lumix DMC-LX2) il 15 e 16 dicembre 2010 sulla spiaggia di Pineto (TE), subendo successivamente un trattamento digitale di correzione colore. L’atmosfera invernale, con vivide luci contrastanti, permea i tipici elementi balneari della costa adriatica avvolti dalla neve e dalle nubi. I fenomeni naturali che si incrociano trasportano il paesaggio in un luogo onirico congelato nel tempo.

Fotolia presenta Flixtime, il video professionale online

fotoliaFotolia, leader europeo del microstock, annuncia il rilascio della versione italiana della propria piattaforma di produzione video: Flixtime.com. Il nuovo servizio online pone chiunque nelle condizioni di realizzare video e slideshow professionali a partire da immagini e videoclip, sincronizzando automaticamente le proprie presentazioni con musica e speaker, in pochi minuti e senza richiedere alcuna conoscenza specifica.

Nuovostudiofactory + officine panottiche ad “Ulisse: il piacere della scoperta”

ulisseNuovostudiofactory + officine panottiche ad “Ulisse: il piacere della scoperta”, con fotografie panoramiche ed elaborazioni in motion graphics di luoghi e palazzi veneziani.
Le elaborazioni in motion graphics ricuciono alcuni brani del programma collocandoli nella città in relazione a luoghi ed edifici; mentre le immagini panoramiche interpretano lo spazio restituendo una visione di Venezia unica, non realizzabile con strumenti e tecniche di ripresa tradizionali.

È possibile rivedere la puntata mandata in onda il 28 maggio sul sito Rai (clicca qui)

nuovostudiofactory + officine panottiche
giudecca 624/625
30133 Venezia – Italy
[email protected]
[email protected] Read more

POST FOR SALE

201104_postforsaleGedam srl, leader nella personalizzazione delle immagini, da il via ad un nuovo progetto, Post for Sale, che si rivolge a pittori, fotografi, grafici, designer, web graphics, agenzie d’immagine e artisti in generale che hanno voglia di vendere i propri lavori abbinati a prodotti personalizzabili. Sul sito www.foto-canvas.com , stampe d’arredo ad alta qualità, registrandosi è possibile vendere e assegnare un costo ai propri progetti. Ogni prodotto Foto-Canvas può essere utilizzato per abbinare la specifica grafica e stabilire la giusta royalty e quindi il miglior prezzo per la vendita. La royalty è decisa dall’artista sui prodotti già in vendita sul sito. Si può personalizzare il prodotto che meglio si addice al progetto, fissare un prezzo e metterlo in vendita. L’artista può, addirittura, firmare le proprie opere d’arte. Infine è possibile creare e personalizzare un vero Store virtuale che comprenderà tutte le opere dell’artista titolare dello Store. Si può scegliere il nome dello Store, l’avatar, e lo si può condividere sui propri siti o blog e su tutti i social network. Sempre nello Store attraverso un pannello, sempre consultabile, si può monitorare l’attività dello Store, controllare le vendite e i pagamenti. Per info visitare il sito o chiamare il numero 011.19820432 (lun-ven 9.00-13.00, 14.00-18.00).