TORINO: TO_SH Torino Shangai

201310_shangaiPalazzo Saluzzo Paesana – via della Consolata 1 bis, Torino
Inaugurazione: giovedì 24 ottobre ore 18.30
Periodo espositivo: dal 25 ottobre al 17 novembre 2013
Orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica 10.30-12.30 (ultimo ingresso ore 12.00); 15.30-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30); giovedì 16.00-21.30 (ultimo ingresso ore 21.00); chiuso il lunedì
Ingresso libero
Per informazioni: IGAV 011 8124456; www.igav-art.org - Palazzo Saluzzo Paesana 347 0103021; www.palazzosaluzzopaesana.it

Giovedì 24 ottobre, alle ore 18.30, verrà inaugurata a Palazzo Saluzzo Paesana TO_SH TORINO SHANGHAI. Dialoghi d’arte, mostra collettiva di trenta giovani artisti, quindici che operano a Torino e quindici che operano a Shanghai. Il progetto TO_SH, ideato e realizzato dall’Istituto Garuzzo per le Arti Visive – IGAV in partnership con la East China Normal University di Shanghai – Facoltà di Design, nasce dal desiderio di porre a confronto, per la prima volta in assoluto, due realtà dissimili ma assimilate da una storia culturale, politica e sociale millenaria e dalla presenza di forti tradizioni che, nonostante la diffusa globalizzazione, ancorano l’immaginario artistico che prende vita nelle rispettive aree metropolitane alle solide radici di una memoria forte e condivisa.

L’esposizione torinese, a cura di Alessandro Demma per la parte italiana e di Wei Shaonong per la parte cinese, è una ricognizione della scena dell’arte di questi due centri effettuata da artisti under 35 che da anni operano sui palcoscenici dell’arte nella propria nazione e a livello internazionale. L’idea è quella di mostrare trenta differenti esperienze per linguaggi e tendenze – dalla scultura, alla pittura, al video, alla fotografia, all’installazione, etc. – che riflettono sul senso di fare arte oggi in queste due opposte realtà, che a loro volta non costituiscono sistemi chiusi ma, anzi, apertissimi e in rapido mutamento, caratteristici di un mondo che, non a caso, il sociologo polacco Zygmunt Bauman ha definito, con felice e fortunatissima formula, “liquido”.

TO_SH intende aprire una riflessione su due “spazi critici” dell’arte del presente e analizzare l’esperienza delle nuove generazioni che, vivendo e operando in queste due realtà, interrogano la propria figura di artista a Shanghai e a Torino. Il progetto prevede una seconda mostra, in programma per il 2014, a Shanghai.

TO_SH ha un allestimento tutto ecologico realizzato dall’Istituto Garuzzo per le Arti Visive – IGAV, in collaborazione con lo Studio Ajani-Morachioli. Sono stati scelti materiali riciclati, inusuali e nobilitati, per un spazio  all’insegna del riuso e dell’efficienza energetica. Il carattere scenografico vuole evidenziare l’intensità del palazzo e l’autonomia delle opere e promuovere un dialogo tra antico e contemporaneo. Disteso su un galleggiante prato bianco il visitatore può leggere storie di Torino e di Shanghai, immerso in un viaggio tra popoli e skyline.

Comments are closed.

Powered by AlterVista