Obiettivo: LA RICERCA in primo piano

201203_ricercaMostra dal 10 al 17 maggio 2012; apertura 10.00| 20.00
Asta 17 maggio 2012 ore 19.30
Centro Congressi AIL – via Casilina 5 (Porta Maggiore) | Roma – www.ail.it – www.gimema.org
50 fotografie, 7 giorni di mostra aperta al pubblico, 1 asta, 1 opera realizzata ad hoc da Maurizio Galimberti, 1 volume fotografico

Obiettivo: LA RICERCA in primo piano, non è una semplice asta, è un progetto con una doppia anima: artistica e solidale. La fotografia come espressione culturale si “presta” alla scienza per compiere una missione di solidarietà: promuovere e sostenere la ricerca, migliorare la qualità della vita dei malati e sensibilizzare l’opinione pubblica. Oltre 50 fotografie di grandi artisti che da sempre lavorano con l’obiettivo e di giovani emergenti, in un dialogo espositivo che garantirà diverse tipologie di investimento. Da Nino Migliori, Marco Anelli, Giuseppe Mastromatteo, Rocco Toscani, Giuseppe Di Piazza, fino alle giovani promesse come Moira Ricci, Andrea Pugiotto, Ivan Olita, Luigia Bersani e tanti altri. Durante la serata-evento del 17 maggio 2012 saranno battute le fotografie di diversi autori, di cui sarà possibile ammirare le opere in una mostra allestita ad hoc dall’11 maggio nel Centro Congressi AIL a Roma (Associazione contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma). Denis Curti accompagnerà la battitrice Georgia Bava di Bloomsbury Auctions: il direttore della sede milanese dell’Agenzia Contrasto e vicepresidente della Fondazione Forma di Milano, una personalità  di grande rilievo nel mondo della fotografia condurrà la serata, presentando al meglio le opere in asta. Per l’occasione, Maurizio Galimberti, maestro indiscusso della polaroid, realizzerà un’opera a tiratura limitata ed autografata che sarà possibile acquistare ad un prezzo accessibile a tutti. Una grande occasione per accedere al mondo del collezionismo fotografico e diventare allo stesso tempo, sostenitori dell’AIL Associazione Italiana Leucemie, linfomi e mielomi.

Comments are closed.